Sotto la vernice

Un altro blog di architettura

Month: March, 2011

Didden Village

Rotterdam, The Netherlands.

Progetto: MVRDV.

Gli architetti MVRDV hanno realizzato, nella loro città natale, l’ampliamento per la famiglia Didden di un’abitazione-atelier, posizionando sul tetto alcune strutture simili a case separate, dove sono state collocate le camere da letto per ottimizzare la privacy di ogni abitante. Queste ‘stanze’ sono circondate da percorsi, alberi, panchine e una piccola piazza per dare l’idea di un villaggio, rinchiuso in un parapetto con finestre che offrono una vista sulla città. Allo stesso modo questi elementi appaiono come un piccolo borgo a chi osserva dalla piazza e dalle strade che circondano il palazzo.

Read the rest of this entry »

Arbores Laetae

Liverpool Biennal.

Progetto: Diller Scofidio + Renfro.

Gli architetti Diller Scofidio + Renfo hanno realizzato questa installazione a Brownfield, in un luogo strategico nel centro della città,  accanto al nuovo parco pubblico. Un piccolo boschetto di alberi di Carpinus sovverte la convenzionale distinzione tra ‘natura’ e ‘artificio’ e disorienta la percezione del visitatore. Read the rest of this entry »

Villa Nyberg

Borlänge, Sweden.

Progetto: Kjellgren Kaminsky Architecture.

Lo Studio svedese Kjellgren Kaminsky Architecture è stato il primo promotore delle case passive in Svezia nel 2009. Il loro obiettivo è di rendere queste abitazioni facili da costruire, ecologiche e alla portata di tutti. Le case passive sono edifici perfettamente isolati e in gran parte riscaldati dall’energia già presente nell’edificio, generata dagli abitanti e dagli elettrodomestici.

Read the rest of this entry »

Vertical Farms

Growing Skyscrapers.

. London Bridge, Laurie Chetwood, London Bridge 800: Design an inhabited bridge.

www.chetwoods.com

Read the rest of this entry »

Temple

Nada Dura Para Sempre.

Praça dos Restauradores, Lisboa.

Portugal Arte 10 Festival.

Progetto: Faile.

Materiali: Ceramica, Marmo, Bronzo, Ghisa, Acciaio, Calcare e Mosaico.

Dal 16 Luglio al 15 Agosto 2010, in concomitanza con il Portugal Arte 10 Festival, gli artisti newyorkesi Faile hanno realizzato Temple, un’installazione che riproduce la rovina di un tempio. Read the rest of this entry »

Maps

Luis Dourado.

Digital collage / Paper Manipulation
Porto/Berlin, Portugal/Germany, 2010.

"Untiled Map1"

Read the rest of this entry »

Sectiehuis

Oisterwijk, The Netherlands.

Progetto: The Cloud Collective.

Sectiehuis è una scultura pubblica in cemento, un frammento di casa che mostra il modo in cui si svolge la vita quotidiana all’interno dell’architettura.

Read the rest of this entry »

Quadratura

Video projection on architecture.

Matadero, Madrid.

Read the rest of this entry »

Le Miniere del Cornacchio

Progetto per la friuzione turistica di due gallerie minerarie.

Castell’Azzara, Grosseto. Italia.

Progetto: 2TR Architettura.

Le attività estrattive intorno al Monte Amiata, attive fin dal medioevo, sono state il fulcro dell’economia locale tra ‘800 e ‘900. Read the rest of this entry »

St. Coletta School

Washington D.C., United States.

Progetto: Michael Graves.

St. Coletta è stata fondata nel 1959 da una coppia al cui figlio era stata diagnosticata la sindrome di Down. Nella speranza di trovare un sistema educativo adatto a questa malattia, i due genitori  hanno deciso di istituire questa scuola dove potessero essere istruiti bambini con gravi inabilità. Nel 2005 l’architetto Michael Graves ha dato una nuova forma alla struttura, per renderla più adeguata allo scopo del progetto didattico. Read the rest of this entry »