Reflection of mineral

by Marta Malavasi

Tokyo, Giappone

Progetto: Atelier Tekuto.

Questa piccola casa di tre piani, progettata da Atelier Tekuto, si trova nel centro di Tokyo ed è un altro esempio nipponico di micro housing.

L’abitazione è stata costruita su un piccolo appezzamento ad angolo di 44 mq, delimitato da due strade e, in risposta alle esigenze del committente di avere un garage coperto, il volume è stato tagliato alla base in varie direzioni.

Le parole ‘mineral’ e ‘reflection’ sono state il concetto fondamentale per la progettazione.

Mineral: è una combinazione di proprietà astratte(oggetto concettuale) con proprietà non figurative( in cui la presenza della materia è più evidente).  Il mutamento da trasparente, a translucido a opaco avviene con il cambiare del penetrare della luce.

Reflection: una parola chiave inerente alla percezione dello spazio. Modellando i volumi in poliedri e inserendoli tridimensionalmente nello spazio interno viene indotta la riflessione visiva, che si traduce in una deformazione dello spazio.

La forma stessa dell’edificio ricorda un minerale e i grandi lucernai e le sfaccettature all’interno diventano finestre trasparenti che riflettono la luce. La luce del sole filtra dalle finestre superiori nei piani inferiori attraverso dei tagli lungo i muri e si propaga sulle superfici.

Grazie all’attento studio delle forme la percezione degli spazi aumenta, dando l’illusione di ambienti più grandi di quelli fisici.

tekuto2.squarespace.com