The Dovecote Studio

by Marta Malavasi

Snape Maltings, Suffolk, UK

Progettista: Haworth Tompinks

L’architetto londinese Haworth Tompkins ha trasformato una colombaia vittoriana del XIX secolo in uno studio, inserendo nelle mura in rovina una struttura in acciaio Corten.

La scatola in acciaio è stata costruita in loco e posizionata nel guscio di mattoni da una gru.

L’edificio è completamente saldato in un pezzo unico, per resistere alle intemperie, mentre l’interno è rivestito in semplice compensato. Un lucernaio sul tetto illumina l’edificio e una finestra ad angolo si affaccia sulla palude verso il mare.

Il Dovecote Studio fa parte del campus di fama internazionale di Snape Maltings, fondato da Benjamin Britten in una zona industriale abbandonata sulla costa del Suffolk.

Il volume potrà essere utilizzato dagli artisti come residenza,  dai musicisti come sala prove o spazio per le esibizioni e dal personale come spazio espositivo temporaneo o per le riunioni.

www.haworthtompkins.com